La morte come scultrice della vita: il fenomeno biologico dell’apoptosi, di Davide Sisto e Marina Sozzi

Sul piano biologico c’è un fenomeno che evidenzia quanto la vita e la morte siano inestricabilmente legate: si tratta dell’apoptosi o morte cellulare programmata, che ci permette di pensare alla morte come “scultrice” della vita. Che ne pensate di questa lettura del fenomeno del suicidio cellulare, come metafora della necessità dell’umana mortalità? Aspettiamo i vostri commenti!