Non parlatemi più di spine da staccare!

Tra Sirchia e Cappato un dibattito vecchio e sterile: cure palliative e eutanasia come soluzioni “alternative”. Cappato risponde ribadendo che la morte è una scelta. E delle cure palliative si occupi qualcun altro. Non è una posizione illogica? Non ci sono parecchi non detti in questa visione delle cose? Ditemi le vostre opinioni!