“Dovevi fare scudo al gufo con la tua macchina!”: i commenti sui profili social dei morti di Davide Sisto

“Come mi sentirei se decine di sconosciuti entrassero nel profilo social di mio figlio, morto all’improvviso, per esprimere giudizi a caso mentre io sto piangendo la sua inaspettata perdita?” Davide Sisto parla dei comportamenti degli utenti di Facebook sui profili di persone menzionate nella cronaca nera dei giornali. Attendiamo, come sempre, le vostre opinioni.